Olympus Logo
Olympus LogoOlympus Logo
Multimedia
Application Notes
Tornare alle risorse

ECA Surface Crack Detection


Attraverso la tecnologia Eddy current Olympus è possibile raggiungere nuove frontiere nel settore aerospaziale, mediante una soluzione di rilevamento di cricche superficiali nell’ambito delle ispezioni di giunture sovrapposte. La struttura di un aereo contiene migliaia di fissaggi e rivetti, perciò assicurare la loro integrità si può rivelare un'operazione complessa. Nelle tecniche di ispezione tradizionali i tempi di esecuzione sono molto lunghi e la probabilità di rilevamento rimane un fattore in funzione delle capacità individuali dell'operatore. Nonostante questo, per oltre un decennio, la tecnologia è rimasta relativamente immutata, almeno fino ad ora.

Avvalendosi della tecnologia Eddy Current Array, si riduce considerevolmente la durata di un'ispezione mentre la probabilità di rilevamento aumenta. Oltre ad assicurare consistenti risparmi in termini di tempo, la semplificata procedura di ispezione contribuisce a minimizzare il margine di errore.

Caratteristiche

  • Riduzione dei tempi di ispezione: fino a dieci volte più veloce delle ispezioni con sonde EC di tipo "pencil", e fino a 15 volte più volte più veloce di un'ispezione con liquidi penetranti.
  • Nessuna necessità di rimuovere la vernice; procedura semplificata e più veloce.
  • Posizionamento della sonda meno complesso che con le sonde di tipo "pencil" e le sonde scorrevoli.
  • Rilevamento multidirezionale.
  • Eccezionale riproducibilità.
  • Oramai integrato nelle procedure di ispezione Boeing (757 Parte 6 53-30-12).
  • Rappresentazione per immagini intuitiva e di semplice lettura.
  • Registrazione di dati per la creazione professionale di report.
  • Alternativa alle immagini magneto-ottiche (MOI).

Scansione ad alta risoluzione

La sonda ECA raccomandata è la SBBR-026- 300-032 larga 26 mm. Essa è dotata di 32 bobine disposte su due file. Questa configurazione offre una risoluzione migliorata e immagini chiare, adatte per scansioni ad altissima risoluzione. Le bobine di ridotte dimensioni (1,6 mm di diametro) e la frequenza elevata (80-1000 Hz) permettono agli operatori di rilevare cricche molto piccole. Può essere usata anche per effettuare scansioni attraverso rivestimenti molto sottili, inclusi dei normali spessori di vernice. L'orientazione delle cricche è irrilevante per questa sonda, poiché il suo rilevamento è multidirezionale. La scansione è inoltre efficace sopra i fissaggi ferromagnetici.

Sonde_CFA_SBBR026_05.psd

Kit sonda SBBR026-ENC

Scansione attraverso rivestimento di alto spessore

Un'altra sonda disponibile è la SEB-064-005-032, una sonda con la quale è possibile scansionare fissaggi attraverso rivestimenti non conduttori. Sebbene non assicura un'elevata risoluzione come la sonda SBBR-026-300-032, il suo basso intervallo di frequenza (0,5-50 kHz) e le bobine di maggiori dimensioni permettono di effettuare scansioni attraverso rivestimenti di maggiore spessore con caratteristiche non conduttrici come vernice, adesivi e gomma. Grazie all'ampia superficie di copertura (64 mm), possono essere scansionate due file di fissaggi alla volta. Inoltre le cricche non devono avere un'orientazione specifica poiché questa sonda è multidirezionale.

Intuitiva rappresentazione per immagini

Campione con intaglio di riferimento EDM

C-scan

Performance assicurata per differenti misure

OS_ECA_Rivetcrack_12_Alu_1.5mm.psd

Fissaggio di alluminio
da 1,5 mm

OS_ECA_Rivetcrack_18_Alu_2.5mm.psd

Fissaggio di alluminio
da 2,5 mm

OS_ECA_Rivetcrack_13_Alu_4mm.psd

Fissaggio di alluminio
da 4 mm

OS_ECA_Rivetcrack_16_Fero_4mm.psd

Fissaggio ferromagnetico
da 4 mm

Rilevamento multidirezionale

OS_ECA_Rivetcrack_23B.psd

OS_ECA_Rivetcrack_22.psd

Nessun rivestimento

OS_ECA_Rivetcrack_22.psd

2,5 mm di rivestimento non conduttore

Sonde_CFA_SAB064_04.psd

Kit sonda SEB064-ENC

Olympus IMS

Products used for this application


OmniScan MX ECA/ECT

Progettato per l'ispezione eddy current. La configurazione dell'ispezione supporta 32 bobine della sonda (fino a 64 con un multiplexer esterno) che vengono usati in modalità ponte o trasmissione-ricezione. Le frequenze operative vanno da 20 Hz a 6 MHz con la possibilità di usare frequenze multiple nella stessa acquisizione.
Sorry, this page is not available in your country

Let us know what you're looking for by filling out the form below.